BENVENUTI IN QUESTA AVVENTURA:

Due giorni all’insegna della fotografia paesaggistica immersi nel bellissimo panorama delle colline toscane e della Val D’Orcia. Due giorni e una notte di nozioni tecniche, scatti sul campo, divertimento e tanti benefici offerti dai miei sponsor: Canon, Leofoto ed X-Rite.

Ma scendiamo nel dettaglio.

SABATO 15 MAGGIO:

Il workshop inizierà alle ore 13:30 quando, dopo il check-in nel Bed&Breakfast ed esserci conosciuti tutti di persona, ci riuniremo tutti nella sala principale per iniziare la lezione teorica, alle 15:30, sulle tecniche avanzate di scatto come focus stacking, perspective blending, realizzazione di una panoramica, hdr e multiesposizione intelligente e blending.

Teoria ultimata, ci sposteremo sul campo a Podere Baccoleno (la fotografia sotttostante) dove ognuno di voi sotto il mio aiuto realizzerà tutte le tecniche che abbiamo visto insieme nella lezione teorica. Tutti voi tornerete a casa con uno scatto almeno per ogni tecnica e ad ognuno sarà dedicata la stessa attenzione, anche a costo di non realizzare personalmente nessuno scatto, garantito, è il vostro weekend!

Realizzate le prove per le tecniche fotografiche, dato il nostro arrivo con grande anticipo sul luogo, ci concentreremo sulle fasce orarie di nostro interesse: golden hour e tramonto.

La golden hour avrà inizio alle 20:05 mentre il tramonto effettivo è fissato alle 20:49, quindi avremo una quantità di tempo per realizzare tutti delle immagini. Vi insegnerò inoltre come calcolare correttamente, in linea teorica e sul campo, questi intervalli di tempo con l’App di PhotoPills.

Appena tamontato il sole ci dirigeremo a San Quirico, direzione Cipressi, dove realizzeremo gli scatti in blue hour per i nostri primi piani delle notturne.

LA NOTTURNA:

Dopo aver consumato una cena in un ristorante della zona, grazie al buono incluso nella quota di partecipazione al workshop, senza perdere tempo torneremo alla location dove abbiamo realizzato i primi piani. Perché il primo piano in blue hour e non durante al notturna? Ve lo spiegherò al workshop e fidatevi ne rimarrete sorpresi!
La location e una piccola anteprima delle immagini che anche voi realizzerete la trovate scorrendo questa pagina. Sul campo vi insegnerò a realizzare il focus stacking della nostra via lattea per una corRetta e avanzata riduzione del rumore, a mettere a fuoco correttamente le stelle senza ottenere il movimento strisciato nel cielo, a impostare correttamente i parametri di scatto per ogni vostra ottica, e tante altre cose che vi torneranno molto utili nel tempo. Quando anche l’ultimo di voi avrà realizzato l’ultima fotografia, nessuna fretta nessuno ci corre dietro, andremo finalmente a dormire.. un paio d’ore.

DOMENICA 16 MAGGIO:

Dopo un riposo breve di qualche ora torniamo operativi sul campo per realizzare gli scatti per l’alba: la blue hour ha inizio alle 05:18, mentre la golden hour la abbiamo già alle 05:31 per un’alba fissata alle 05:52, quindi noi saremo sul campo per le 05:00 a posizionare i cavalletti, rivedere insieme i parametri, pronti per scattare. potratevi un termos di caffè, vi servirà garantisco. La location per l’alba è Podere Belvedere (location che vedete nella fotografia sottostante), particolarmente adatta ad un teleobiettivo. 

Terminata la fase di scatto, ci meritiamo una bella colazione nel nostro Bed&Breakfast, dove rivedremo insieme le immagini realizzate e le commenteremo. Ora viene il bello, cvi lascio con 3 precisazioni.

 

PRIMA PRECISAZIONE, DOVE DORMIREMO:

Il workshop seguirà le più restrittive norme anti covid e, per questo motivo, non alloggeremo tutti nella stessa struttura. Sono stati stanziati infatti 5 Bed&Breakfast per l’alloggio degli studenti a San Quirico, ma non preoccuaptevi, i Bed&Breakfast disteranno massimo 5 minuti a piedi l’uno dall’altro, e saremo divisi solamente per dormire: infatti al ristorante per la cena, a colazione, durante le lezioni ed ovviamente sul campo staremo insieme.
Le camere saranno delle matrimoniali ad uso singolo con bagno privato, vi lascio alcuni esempi scorrendo la pagina.

P.S.:Questo covid non da solo problemi dai!

SECONDA PRECISAZIONE, I MIEI SPONSOR:

Come vi avevo già accennato, questo workshop sarà appoggiato e sostenuto dai miei sposnor con il quale ho il piacere e l’onore e il piacere di collaborare, ma in che modalità?

Data l’ancora chiusura della Canon Academy, Canon ha deciso di appoggiare il workshop fornendo a tutti i miei studenti una grandissima sorpresa che, ahimè, posso rivelarvi solo in privato.

In qualità di Ambassador Leofoto ho il piacere di annunciarvi che Leofoto ha deciso di fornirmi alcuni modelli di cavalletti per una dimostrazione pratica sul campo della qualità del prodotto, oltre che uno sconto sull’acquisto.

Avete mai sentito parlare di calibrazione del monitor, profilazione delle lenti e gestione del colore? In qualità di X-Rite Coloratti Italiano potrò spiegarvi e chiarirvi tutti i dubbi su questi argomenti, spiegandovi nel dettaglio l’uso della sonda i1Display e del ColorChecker Passport 2.

TERZA PRECISAZIONE, LA POST PRODUZIONE:

Data l’impossibilità di realizzare una sessione di post produzione in un aula in questo periodo covid, la sessione di post produzione non andrà assolutamente persa: infatti al termine del workshop riceverete tutti 3 video tutorial per le tecniche che vi aiuteranno a post produrre le immagini che abiamo realizzato insieme durante il workshop, come Focus Stacking, Hdr e Multiesposizioni ed infine Post Produzione Completa.

Volete approfondire ancora di più gli argomenti o acquistare altri tutorial, corsi o partecipare ad un nuovo workshop? D’ora in avanti godrete di un codice sconto personale in qualità di miei studenti!

Volete imparare ad avere tutto perfettamente a fuoco nella vostra immagine e fondere 5 o più scatti con diversi punti di messa a fuoco?

La problematica più comune quando ci si affaccia alla post produzione è sempre la crazione di un workflow per la gestione della luce, del colore e degli effetti artistici per la nostra immagine, bene, conq uesto video chiarirete ogni dubbio.

La luce impatta diversamente il nostro primo piano dallo sfondo, quindi come comportarci sul campo e successivamente in post produzione? In questo video ve lo spiegherò.

Non vi resta che compilar questo modulo di contatto senza alcun impegno per sapere il costo di questo incredibile workshop fotografico, per chiarire ogni altro dubbio, modalità di prenotazione e versamento della caparra, cancellazione per covid o semplicemente per prenotare!

12 + 9 =