TOUR FOTOGRAFICO IN ISLANDA 

 

È con grande piacere che vi annuncio le date per il tour fotografico islandese: 24 Settembre – 2 Ottobre 2022.

Un viaggio all’insegna della scoperta e della formazione attraverso la South East Coast dell’isola, dalla capitale Reykjavik fino a Hofn, attraverso le cascate di Seljalandsfoss e Skógafoss, le spiagge nere di Reynisfjara e Reynisdrangar fino alla baia di Jökulsárlón, Diamond Beach.

Canon Italia, NiSi Filter e Leofoto Italia supporteranno l’evento.

 

Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda Tour Fotografico in Islanda 

ARRIVO E TRASFERIMENTO

Benvenuti in questo tour di 8 notti alla scoperta di una delle terre più antiche e selvagge del mondo, l’Islanda.
Quest’isola è un paradiso per biodiversità, microclimi ed ecosistemi che mettono a dura prova lo stupore umano, facendoci capire la vera bellezza che ci circonda, allontanandoci da tutto quello che è superfluo.
Il tour partirà da Keflavík, unico aeroporto islandese e punto di arrivo di ogni volo di linea, e si sposterà verso la South-East Coast alla scoperta di cascate, ghiacciai, spiagge nere e molto altro a bordo di un minivan da 9 posti e un auto station wagon da 5 posti, per garantire comodità e sicurezza durante tutto il tour.

SPONSOR PER IL TOUR

Essendo un tour fotografico ogni orario è studiato alla perfezione per catturare ogni giorno e in ogni location la luce migliore, dal tramonto all’alba, senza dimenticare le sessioni notturna a caccia di aurora boreale.
L’intero tour è sponsorizzato da Canon Italia, NiSi Filter e Leofoto Italia, che forniranno ai partecipanti materiali e sconti sull’acquisto di attrezzatura pre e post evento. Significa che potrete provare sul campo l’utilizzo di filtri ND senza possederne, o addirittura provare la qualità dei cavalletti Leofoto e vedere come si comportano in situazioni al limite, senza dimenticare la possibilità di portare a casa meravigliosi scatti utilizzando la tecnologia top gamma Canon Italia.
Veniamo ora però alla spiegazione dettagliata delle mete e del programma.

LE PRIME LOCATION FOTOGRAFICHE

Le nostre sessioni fotografiche interesseranno la prima cascata, ovvero Seljalandsfoss, nella sessione dedicata al tramonto, data la sua predisposizione naturale a Ovest come potete vedere nella fotografia a sinistra, mentre per Skógafoss ci aspetta la sessione dedicata all’alba, dato il suo orientamento perfetto verso la nascita del sole.
In questi punti l’aurora boreale è spesso visibile e, specialmente a Skógafoss, è molto probabile vederla in questo periodo dell’anno, anche ad un indice Kp relativamente basso, intorno al 3, ma cosa è l’indice kp?
L’indice Kp è una scala dell’attività geomagnetica con valori da 0 a 9. Maggiore è il valore dell’indice, più elevato sarà il livello di energia solare e più possibilità ci saranno di vedere l’aurora boreale.

Entrambe le location si prestano molto bene in vari punti di vista, essendo particolarmente fotogeniche sia dall’alto che da sotto la cascata o addirittura, nel caso di Seljalandsfoss, camminando dietro e vedendo la cascata dall’interno della roccia, esperienza vi assicuro unica nel suo genere.

Ci saranno nel frattempo altre location da visitare e cascate minori durante i momenti fotograficamente meno interessanti della giornata, che però grazie ai filtri ND che NiSi mette a disposizione miglioreranno notevolmente.

I PROSSIMI TRE GIORNI

Ora entriamo veramente nel vivo di questa meravigliosa terra e andiamo a scoprire uno dei luoghi più famosi e unici al mondo, la baia di Jökulsárlón, meglio conosciuta come Diamond Beach. Prima però abbiamo un viaggio di 3h e 45’ che ci sposterà dalla South Coast fino alla East Coast, dalla città di Skogar fino alla città di Hofn dove troveremo il nostro albergo. Questo città è un punto di snodo importante, perfettamente la centro delle nostre mete fotografiche in questo lembo di terra.

Questa città è posizionata a 1h circa dalla baia di Jökulsárlón e a circa 10’ da Vestrahorn, altro colosso molto ambito per quanto riguarda la nostra avventura fotografica.
Andiamo a spiegare nel dettaglio però come si svolgeranno queste date: Jökulsárlón è orientata a Est, quindi si presta veramente bene all’alba, così come Vestrahorn, con qualche piccola differenza. Mentre a Diamond Beach abbiamo una luce diretta che colpirà la nostra camera, quindi ci permetterà di creare situazioni al limite delle più belle storie fantasy con i nostri iceberg nel primo piano, Vestrahorn viene invece colpito direttamente dalla luce proveniente da Est, essendo esso orientato a Ovest.

TORNIAMO SUI NOSTRI PASSI

Continua il nostro tour dopo aver toccato la parte più a nord del nostro tour, procederemo con il rientro fermandoci a Vík í Mýrdal dopo un viaggio di 3h e 20’ circa. Questo luogo è stato utilizzato per molti film e soprattutto è il luogo di una delle spiagge più famose e pericolose del mondo: Reynisfjara.

Qui ci fermeremo una sola notte ma ce la godremo a pieno perché realizzeremo la sessione di alba direttamente a Reynisfjara, la famosa spiaggia sorvegliata dai faraglioni neri. Reynisdrangar in particolare è un luogo molto pericoloso dove, purtroppo, alcuni turisti imprudenti ci hanno rimesso la vita, quindi faremo molta attenzione e nessuno si farà male. Io ci sono già stato tre volte e sono sempre tornato, quindi non preoccupatevi, basta sempre ricordarsi che nessuna fotografia vale la nostra vita e che soprattutto la natura è imprevedibile. Qui avremo una vastità di primi piani e composizioni da farci girare la testa, soprattuto per gli amanti del teleobiettivo qui possiamo giocare con le focali lunga, come un 200mm per realizzare fotografie completamente diverse dal vostro stile fotografico magari, un bel modo di mettervi in gioco. Veramente un luogo magico.

REYKJAVIK E IL RIENTRO

Siamo arrivati agli ultimi due giorni del nostro tour e ho deciso di scegliere la capitale islandese come campo base per i nostri spostamenti per tre motivi principalmente.

Il primo è che questa location è molto vicina all’ultimo spot fotografico che andremo a visitare, ovvero il Monte Kirkjufell. Questa montagna alta 463 metri situata sulla costa nord della dell’Islanda, nella penisola di Snæfellsnes, vicino alla città di Grundarfjörður posta nell’omonimo fiordo, ed è uno dei luoghi più importanti fotograficamente parlando dell’Islanda, e che si presta soprattutto alla cattura dell’aurora boreale su di esso.
Facile da raggiungere, accessibile dalla strada e soprattutto iconico per il vostro primo viaggio in Islanda.

Il secondo riguarda un fatto culturale in quanto Reykjavik è la capitale della nazione e un giorno passato alla scoperta della città e all’insegna del riposo prima del volo credo sia necessario e be voluto da tutti. Vi assicuro che dopo che avremo fatto 6 notti a caccia di aurora boreale, orari stancati per le sessioni si alba e tramonto vi piacerà di più come soluzione.

Il terzo punto riguarda una scelta logistica in quanto la distanza tra l’hotel e Keflavík è di soli 45’, il che faciliterà la consegna dei veicoli al termine del tour all’aeroporto e il successivo imbarco, in quanto i voli saranno prenotati individualmente da ogni singolo partecipante per questioni logistiche.

COSA È INCLUSO NEL PREZZO?

Nella quota di iscrizione è compreso lo spostamento per tutto il tour attraverso un minivan 9 posti e un’auto station wagon da 5 posti spaziosi, compresa la benzina per gli spostamenti. 

Sono comprese tutti i pernottamenti in hotel in camere doppie e le colazioni nei relativi Hotel. 

Incluse nella quota sono compresi tutti i comfort e gli agi che i brand support del progetto forniranno in prova per la durata dell’intero tour, cavalletti, filtri e altri materiali ai fini di un’esperienza fotografica 360°, dall’amatore al professionista. 

Inoltre, in qualità di docente di fotografia riconosciuto, nel tour sono comprese anche 10 ore di sessione di post produzione dal valore di 600€ che verranno svolte nei giorni successivi al tour tramite aula virtuale in Skype. Tutte le lezioni interamente registrate verranno fornite agli studenti in un apposito spazio Google Drive esclusivo dedicato a loro, che utilizzeremo come piattaforma di scambio e confronto per la vostra crescita fotografica. 

Assicurazione medica in caso di infortunio.

COSA NON È INCLUSO NEL PREZZO?

Nella quota non è incluso solamente il volo fino a Keflavík in quanto ognuno ha la possibilità di scegliere la tratta e la compagnia che più preferisce, se desidera un volo diretto, uno scalo o se un gruppo di persone decide di partire insieme per sicurezza. Per la prenotazione dell’aereo comunque è meglio sentirci e organizzarci insieme per la scelta della tratta soprattutto per l’orario e il ritrovo, ma di questo ne discuteremo in via privata. 

I pasti come pranzi e cene non sono inclusi, così che ognuno sia libero di scegliere di che cibarsi in linea coi propri orientamenti etici e patologie alimentari.

SEI CURIOSO DI SAPERE IL PREZZO DEL TOUR?

Per sapere il prezzo o richiedere maggiori informazioni non esitare a contattarmi direttamente compilando il form sottostante, contattarmi tramite il form nella sezione contatti o tramite Whatsapp.

Puoi richiedere anche un PDF dettagliato dell’evento che comprende una maggior spiegazione delle location, orari, accorgimenti e consigli dedicati a questo grande viaggio fotografico.

A presto, sempre a vostra disposizione,

Erik

HAI QUALCHE DOMANDA? COSA ASPETTI?

CONTATTAMI

A tua disposizione 24ore su 24. Ti risponderò in una giornata lavorativa.

11 + 12 =